Magazine
Scopri novità, curiosità e consigli dalla redazione di Oxo

ZUCCA, AMICA DELLA VISTA. Regina della cucina d’autunno, la zucca è anche il simbolo per eccellenza della passata festa di Halloween. Questo ortaggio autunnale non è solo bello e colorato, ma è un vero elisir di benessere.


Lo sapevi che la zucca è amica della vista? È ricchissima di vitamina A
: una quantità pari ad appena una tazza di polpa di zucca contiene all’incirca il doppio dell’apporto di vitamina A quotidiano raccomandato dai nutrizionisti. Questa vitamina, anche chiamata “retinolo”, ricopre un ruolo fondamentale per la nostra vista poiché insieme ai suoi precursori, i carotenoidi, fa parte dei componenti della rodopsina, il pigmento visivo presente sulla retina che dà all’occhio la sensibilità alla luce. La mancanza, anche moderata, di Vitamina A può essere responsabile di una riduzione delle capacità visive, soprattutto in situazioni di oscurità o scarsa luminosità.


ARANCIA.
Con il suo colore brillante, l’arancia porta in tavola un po’ di allegria anche in inverno e aiuta a far scorta della preziosa vitamina C. Riconosciuta per le sue proprietà antiossidanti, la vitamina C aiuta a ritardare la formazione di patologie che possono svilupparsi con l’avanzare dell’età come la cataratta e la degenerazione maculare.

Ma ora veniamo alla nostra ricetta

Vi proponiamo un dolce golosissimo, una versione del tiramisù speciale, con zucca e arance.

Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone

Ingredienti
2 dl di succo di arancia (spremendo arance fresche)
200 gr di polpa di zucca
250 gr di mascarpone
Buccia grattugiata di mezza arancia
5 cucchiai di liquore all’arancio (tipo Grand Marnier o Cointreau)
60 gr di zucchero più tre cucchiai
2 arance
1 cucchiaio di succo di limone
1 dl di panna da montare
100 gr di biscotti (tipo savoiardi)

 

Preparazione

Per preparare il tiramisù autunnale alla zucca, tagliate la zucca a cubetti, eliminando prima la buccia e i filamenti. Fate bollire 2 dl di succo di arancia con 60 gr di zucchero, unitevi la zucca e cuocete per 5 minuti con il coperchio. Togliete poi dal fuoco e lasciate raffreddare. Sbucciate due arance, separate gli spicchi e aggiungeteli alla zucca raffreddata. Sbattete il mascarpone con i tre cucchiai di zucchero, il succo di limone e la buccia di arancia grattugiata. Montate la panna fresca e incorporatela al mascarpone. Versate in una ciotolina metà del succo di cottura della zucca, aggiungete il resto del liquore di arancia e mescolate. Imbevetevi i biscotti in questo succo e distribuiteli in una pirofila rettangolare. Distribuitevi sopra i dadini di zucca e gli spicchi d’arancia, ricoprite con la crema di mascarpone e sistemate in frigorifero per almeno un’ora.

 


Non è possibile commentare